Oct/07
2017

Vado a sbagliare di nuovo e torno...

Vado a sbagliare di nuovo e torno...

Che strano.
Una volta era tutto semplice.
Tutto ovvio.

"La tua tristezza è causata dall'intelligenza.
Più comprendi certe cose, più vorresti essere uno stupido, per non comprenderle..."

Poi succedono cose che ti fanno reagire...
E' così. Non puoi farne a meno...è la tua Natura.
E quello che provi 1 istante dopo è la sensazione più straziante, intensa, nauseobonda...che potresti provare.

Soffri per quello che dici, soffri per quello che hai fatto, soffri..perchè hai una Ragione.
Ma quella stessa Ragione, ti sussurra che in fondo non hai sbagliato affatto.

E allora?

Si ok..stringi i denti, vai avanti.
Quello che è fatto è fatto. Puoi stordirti come vuoi, quanto vuoi.
Alla fine tornerai sobrio e cosciente...e tutto tornerà pesante come un macigno....anche se per un pò, sarai tornato uno "stupido".

Non ho bisogno che tutto sia facile....
Ho bisogno che ne valga la pena.

Senza pretese, torno a provare a prendere tra le mani Colori che sono diventati Cemento...

No feedback yet